apertura

L’associazione si rivolge a tutte le famiglie speciali che a loro interno hanno una persona con disabilità, fisica, neurologica, neuropsicologica, o comportamentale.

Queste hanno deciso di non restare isolati nel proprio dolore, ma di costruire una nuova forza fatta delle tante solitudini, delle tante battaglie combattute e da combattere delle tante barriere emotive, fisiche e culturali che vanno un pezzo alla volta sradicate attraverso un lavoro di sensibilizzazione e di informazione che ci veda protagonisti di messaggi forti, fatti di coerenza, idee e obiettivi chiari per tutti.

Le associazioni di famiglie rappresentano una nuova realtà che testimonia l’importanza di credere nelle cose, e di provare direttamente a cambiarle senza aspettare immobili che le cose cambino ma riconoscendo bisogni, esigenze e risorse di tutti e soprattutto il ruolo che ognuno deve avere all’interno di una società che funziona tenendo in considerazione la presenza di tutti al suo interno come realtà virtuose.