LA MISSION

a) Dare sostegno alle famiglie di tutte le persone con problematiche neurologiche, neuropsicologiche e del comportamento per favorire una integrazione sociale che sia appagante per tutti; e che porti al riconoscimento della dignità umana di ogni persona e che tenga nella giusta considerazione i diritti che la legge in vigore disciplina (rientranti nel contenuto dell’art. 3 comma 3° della Legge n. 104/1992).

b) Favorire la giusta diffusione di una nuova cultura dell’integrazione che ci aiuti tutti ad abbattere i muri dell’indifferenza,e dell’assistenzialismo che non favorisce il riconoscimento di abilità e risorse anche in coloro che hanno delle evidenti difficoltà di varia natura e che noi ci impegniamo a rappresentare e tutelare, parlando al posto loro e combattendo con loro e per loro per ciò che tutti auspicano nella loro vita la possibilità di avere uno spazio di autodeterminazione e realizzazione personale che sia adeguato alla proprie risorse.

c) Creare una rete di Associazioni sul territorio fondata realmente sulla condivisione degli obiettivi più importanti al di là delle difficoltà personale vissuta che ci porti davvero tutti a lottare sotto un’unica bandiera che passo dopo passo ci porti ad una occasione di futuro per i nostri figli e di integrazione lavorativa, la produttività e la motivazione giornaliera rappresentano il motore del mondo e possono esserlo anche dei nostri figli, che accompagnati per mano potranno dare il loro contributo alla nostra società rendendola più ricca.