Cosa fa

I membri del Comitato Scientifico si riuniscono periodicamente (secondo le singole esigenze) per discutere insieme quali siano le iniziative più opportune e più concrete da tenere in considerazione per promuovere innanzitutto servizi e per migliorare l’assistenza alle famiglie. I componenti dello studio forniranno la propria disponibilità a portare avanti i progetti deliberati durante le varie assemblee, con ruoli differenti o di operatori o di supervisori. Sarà compito dei membri del Comitato Scientifico mantenere tra i propri interessi prioritari la disabilità sia in termini di aggiornamento sia di attività clinica e di ricerca. Un ulteriore ruolo importante dei membri del Comitato Scientifico sarà quello di immaginare e realizzare, in stretta sintonia con il Consiglio Direttivo dei genitori, tutte le iniziative formative e divulgative in ambito scientifico che l’Associazione riterrà opportuno programmare ed attivare e si impegnano a parteciparvi attivamente.